Marco Fabbri

Musica Tradizionale o Fiddler o niente

English Version
Version Francaise
Crossroads
clicca per ascoltare il mio nuovo CD Crossroads

Biografia



Nell’estate del 1981 mi recai in Irlanda, a Listowel, nella County Kerry, dove frequentai il mio primo seminario di violino tradizionale irlandese, tenuto da Charlie Lennon e una giovane Nollaig Casey.

Tornato in Italia ripresi l’attività di violinista, avendo come molti musicisti della scena folk romana, un riferimento nel Folkstudio di Giancarlo Cesaroni.

Ma la convinzione che l’unico modo per conoscere e capire una tradizione musicale fosse immergersi nella sua cultura e nel suo vivere quotidiano, mi spinse nell’aprile del 1985 a trasferirmi a Belfast, dove ebbi modo di approfondire lo studio della tecnica tradizionale e di conoscere e di suonare insieme a moltissimi musicisti, alcuni dei quali divenuti poi grandi amici.
Fu nel corso di questa mia prima permanenza in Irlanda che entrai a far parte degli Ultan, folk band di Belfast composta da Brendan O’Hare al flauto, Maurice Mc Hugh alla chitarra e Michael Horgan alla uillean pipe (cornamusa irlandese), con i quali partecipai nei due anni successivi a diverse tournée in Europa.

In Italia mi interessai alle tradizioni musicali nel nostro paese, con particolare attenzione al repertorio del violino, collaborando con alcune band come La Sedon Salvadie, gruppo di musica Friulana con la quale partecipai a diverse tournée in Nord Europa, e Malbruk, gruppo di musica Piemontese, con i quali partecipai al Folk Festival di Budapest.

Dal 1987 in poi è stato un susseguirsi di presenze nei festival di musica tradizionale in Italia e in Europa, come partecipante o invitato come ospite o insegnante nei seminari di strumento : il Folkest di S. Daniele del Friuli e il Festival Interceltique di Lorient in Bretagna; il Folkfestival di Barnbach in Austria ed il busker festival On The Road di Pelago (FI), dove vinsi ex equo con altri musicisti (1988); il Fringe Festival di Edimburgo in Scozia, dove successivamente mi stabilisco per diversi mesi approfondendo la tradizione musicale locale (1994); il Folk Festival di Ennis in Irlanda (dal 2000 al 2004); il Gig´n the Bann Festival di Portglenone, Co.Antrim (2004 e 2005); il Rome Irish Fleadh a Roma (edizioni dal 2005 al 2008) e l’Irish Festival di Locarno in Svizzera (2009).

L’idea del festival come luogo d’incontro tra musicisti e di scambio tra culture musicali, mi portò nell’aprile 1997 ad organizzare il primo Fleadh Ceol di Roma, un festival di musica tradizionale irlandese, con musicisti provenienti dall'Irlanda, al quale seguiranno altre due edizioni (giugno e settembre).

Dall'esperienze maturate nacque l'idea di fondare nel 1992 il Laboratorio di Musica di Tradizione Orale, e nel 2007 il Laboratorio per Archi di Musica Tradizionale, entrambi come insegnante presso la Scuola Popolare di Musica di Testaccio. In seguito cominciai a dedicarmi anche all’insegnamento individuale e, con vari seminari (workshops), a quello di gruppo.

Malgrado l’interesse per la musica tradizionale e la sentita necessità di approfondirne la conoscenza in loco mi abbiano portato fuori dall'Italia per diversi periodi, ho avuto comunque modo di intraprendere diversi progetti musicali, come il duo con Mariano De Simone al banjo 5-corde, con il quale proponevamo un repertorio di musica tradizionale irlandese e nord-americana, la costituzione di varie formazioni in duo e trio e le collaborazioni come concertista con i Birkin Tree.

Anche di sperimentare altri percorsi, in ambito teatrale, collaborando come attore-musicista con la compagnia del Teatro di Roma, in un adattamento teatrale di Pinocchio, per la regia di Roberto Guicciardini dal 1991 al 1993, e discografico, partecipando alla registrazione di “Terra di nessuno” di Francesco De Gregori, “Fuori dal controllo” (1997), del gruppo folk-rock Gang, con i quali ero già stato precedentemente in tournée, “A Zero Ore” (1998) dei Ned Ludd e “1.0” (1999) dei Fiamma Fumana.

Dal 2007 insegno tecnica di base del violino e musica irlandese a Roma, presso Scuola di Musiche del Circolo Gianni Bosio.



Marco Fabbri
per contatti : info@marcofabbri.eu
copyright©riproduzione vietata
Valid HTML 4.01 Transitional
CSS Valido!